Uno de los medios más eficaces para que las cosas no cambien nunca por dentro es renovarlas - o removerlas - constantemente
por fuera
juan de mairena

Newsletter

Nome
E-mail

Links

Per ordinare un libro inviare una email cliccando sulla copertina corrispondente

Faremondo 2018: avviso ai lettori e ai sostenitori

                                                       

Faremondo riprende le sue attività per il 2018 e annuncia la prossima uscita, per i tipi di Zambon, del volume di Franco Soldani intitolato I castelli in aria della scienza. Nello stesso tempI castelli in aria della scienzao, una serie di incontri di approfondimento a carattere seminariale prenderà il via a Bologna dalla seconda metà di marzo, con l’intento di introdurre alcuni temi del libro e di trattare, in forma tutta dialogica e partecipata, il nodo della simbiosi fra capitale, scienza e teologia che, a nostro avviso, rappresenta l’anima e il cuore di una qualsivoglia ipotesi di uscita non velleitaria da paludi di pensiero, cultura e civiltà ormai irrimediabilmente infiltrate a livello cognitivo dalle categorie dei dominanti.

Il peregrinare riflessivo e periglioso che Franco Soldani compie lungo le pagine de I castelli in aria della scienza,  fra le vette surreali della logica versatile della scienza e i terribili sotterfugi societari del capitale, ci aiuterà a tracciare i primi, inediti sentieri di una forma mentis differente per natura rispetto a tutta la tradizione di pensiero dell’Occidente.

Nel corso dei seminari, via via che verranno in chiaro i principali aspetti della simbiosi capitale-scienza-teologia, proveremo anche a declinare le nostre chiavi di lettura in vista di una riflessione ulteriore sulla realtà italiana, prendendo spunto dalle bozze della Favola di Sibilla e Terremoto che Emanuele Montagna ha in preparazione e la cui uscita è prevista anch’essa per quest’anno.

A breve vi proporremo su queste stesse pagine una presentazione de I castelli in aria della scienza e una prima articolazione degli argomenti degli incontri seminariali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *